Contenuto principale

Il prossimo 16 DICEMBRE scade il termine per il versamento della seconda rata TASI per l'anno 2016.

La principale novità è l'abolizione della TASI, per gli immobili adibiti ad abitazione principale, purché non classificati nelle categorie A1 A8 e A9, introdotta dalla Legge di stabilità per l'anno 2016.

Il Consiglio Comunale con delibera n. 19 del 30 aprile 2016 ha approvato le seguenti aliquote T.A.S.I.:

FATTISPECIE IMPOSITIVA ALIQUOTA
Abitazioni principale di categoria catastale A2/A3/A4/A6 A/7 A11 e relative pertinenze, così come definite dall’art. 13, comma 2 D.L. 201/2011, convertito in L. 214/2011, ed immobili equiparati all’abitazione principale. ESENTI
Aliquota per abitazione principale categoria catastale A/1, A/8, A/9 relative pertinenze, così come definite dall’art. 13, comma 2 D.L. 201/2011, convertito in L. 214/2011 0.0 per mille
FABBRICATI RURALI AD USO STRUMENTALE 0.0 per mille

BENI MERCE

Beni merce delle imprese di costruzione di cui all’articolo 13 comma 9 bis del D.L. 201/2011

2.5 per mille

ALTRI FABBRICATI

Tutti i fabbricati non rientranti nelle precedenti casistiche

0.0 per mille
AREE EDIFICABILI 0.0 per mille