Contenuto principale

Il Comune di Colico e la Provincia di Lecco hanno sottoscritto lo scorso 8 gennaio la “Convenzione per l’estensione delle funzioni del Difensore Civico territoriale ai comuni e alle Comunità Montane del Territorio”.


Il Difensore Civico Territoriale promuove e protegge i diritti dei cittadini, singoli o associati, nei loro rapporti con le pubbliche amministrazioni ed è un mezzo di connessione tra cittadino e amministrazioni per superare eventuali incomprensioni tra loro, per risolvere situazioni di abusi, disfunzioni, mancanze o ritardi dell’amministrazione nei loro confronti.


I cittadini, singoli o associati, possono rivolgersi al Difensore Civico Territoriale qualora ritengano di aver subito un’irregolarità, una negligenza o un ritardo di una pubblica amministrazione o per ottenere chiarimenti rispetto a un problema o a una procedura che riguardi la pubblica amministrazione o quando vi è la volontà della persona e dell’ente pubblico di conciliare una vertenza, nel rispetto dei principi di imparzialità e di buon andamento della pubblica amministrazione.


Il Difensore Civico Territoriale riceve presso gli uffici della Provincia di Lecco su appuntamento.


Le richieste al Difensore Civico Territoriale possono essere inviate nelle seguenti modalità:
- POSTA: indirizza a Provincia di Lecco, Ufficio del Difensore Civico Territoriale, piazza Lega Lombarda 4, 23900 Lecco
- E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.;
- PEC della Provincia di Lecco: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
- Consegna all’Ufficio Protocollo della Provincia di Lecco con sede in Piazza L. Lombarda, 4 – 23900 Lecco (LC)
- TELEFONO: al numero 0341/2945330 (Segreteria) negli orari di ufficio.